Sabato 5 giugno 2021
Deserto il bando per il Caprilli
Come era prevedibile il Bando per la gestione temporanea del Caprilli è andato deserto ed ora ci sarà una trattativa privata.
Nell’incontro avuto il 25 Marzo con il Sindaco Salvetti avevamo presentato il nostro progetto per la migliore riapertura dell’Ippodromo e ci auguriamo che il Piano C, sul quale l’amministrazione ha iniziato a lavorare, vada nella direzione da noi proposta.
Al Sindaco che, nell’intervista odierna , ha citato la recente riapertura dell’Ippodromo di Palermo facciamo presente che :
  • la Sipet srl, ( società ippica passione e territorio)di Monsummano Terme , non ha mai gestito ippodromi ed è stata costituita da appassionati, proprio con lo scopo di gestire la Favorita.
  • La Sipet Srl non avrebbe avuto i requisiti per partecipare al Bando di Livorno e solo poche settimane fa ha avuto il riconoscimento del Ministero.
  • Il contratto stipulato con il Comune nell’ottobre del 2019 ha una durata trentennale.
  • Le giornate di corse nel 2021 saranno 45.
Infine facciamo notare al Sindaco che riuscire ad organizzare 6 giornate di corse a Luglio , non è una “ passeggiata”.
Augurandoci che il Piano C prenda a riferimento le nostre proposte , restiamo a disposizione dell’Amministrazione Comunale per contribuire alla riapertura del Caprilli, nei tempi e nei modi più opportuni, anche costituendo, se necessario, una Nuova Caprillina.
 
Attilio d’Alesio. Andrea Ghezzani