Sabato 11 settembre 2021
CIGA, richiesto un incontro
Egr. Dott. Oreste Gerini
Direttore Generale per la promozione della qualità agroalimentari e dell’ippica
Del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali
 
Oggetto: richiesta incontro operatori trotto
 
Gentile Direttore,
Nell’interesse dei guidatori e degli allenatori del trotto rappresentati dalla nostra associazione, alla luce delle criticità degli ultimi mesi (ritardo nei pagamenti, programmazione, condizione pista ippodromo di Follonica, disciplinare derby ecc. ecc.) chiediamo, con urgenza, un incontro con Lei e con i Dirigenti degli uffici preposti all’ippica.
La crisi del settore ippico avviata egli ultimi anni si è notevolmente aggravata:

  • la programmazione per l’anno 2021 si è rivelata, come prevedibile e come inutilmente predetto, un completo fallimento che ha messo in ginocchio il 70 per cento degli operatori del settore;
  • la progressiva diminuzione del montepremi ordinario ha immiserito la maggior parte degli operatori;
  • a ciò si aggiunga la disastrosa situazione dei pagamenti, i premi a fattura sono fermi al mese di novembre dell’anno 2020.
La situazione è ormai insostenibile.
Da ultimo in ordine di tempo, si aggiungono le vergognose immagini dell’Ippodromo di Follonica.
Le condizioni della pista di Follonica portano a fare delle riflessioni su due temi:
  1. le condizioni pietose di alcune strutture, luoghi in cui gli operatori sono costretti a lavorare ordinariamente;
  2. l’inutile proliferare di Gran Premi assegnati a strutture inadeguate e non all’altezza dell'evento, sabato a Follonica si disputeranno ben 2 Gran Premi.
Il tempo non c'è più, la programmazione 2022 è alle porte e non possono essere più commessi errori che peseranno solo ed esclusivamente su lavoro e condizioni economiche degli operatori ippici.
Sicuri di un positivo riscontro porgiamo cordiali saluti.




Avv. Giovanni Sibilio