Venerdì 19 maggio 2017 Galoppo e Trotto
La diffida di Paolo Santulli all'Anact
Il Vice Presidente Anact Paolo Santulli
Al Presidente dell’ANACT
Ai Componenti del Collegio Sindacale
Viale del Policlinico, 131
R O M A

E p.c.  Al Ministro delle Politiche Agricole,  
Alimentari, Forestali
Via XX Settembre
R O M A
 
Oggetto: Assemblea per l’approvazione del bilancio Anact del 20/5/2017, richiesta di annullamento per difformità notifica convocazioni.
 

In riferimento all’oggetto, il sottoscritto, Vice Presidente anziano, Paolo Santulli,
valutato che la convocazione dell’Assemblea per l’approvazione del Bilancio 2016 è stata
inviata in difformità al disposto dell’art. 13 dello Statuto dell’Anact, che recita testualmente:
“Omissis….La convocazione deve essere fatta almeno quindici giorni prima del giorno fissato,
con raccomandata indirizzata ai soci ed ai componenti del collegio sindacale”;
considerato che le convocazioni sono state inviate per posta ordinaria;
ritenuto, anche, che a causa di disguidi postali, soprattutto legati alla posta ordinaria, i
soci non sarebbero messi nella condizione di poter dare il loro apporto decisivo:
 
si diffida
 
a tenere l’Assemblea per l’approvazione del bilancio, così come convocata, ed a riconvocarla nei termini previsti dall’art. 13 dello Statuto.
 
Aversa 19/5/2017
segnala/condividi
questo articolo
prima pagina
Copyright © Galoppo e Trotto