Allevamenti TONIATTI www.allevamentitoniatti.it
  Allevamento
FOLLI
I sondaggi di Zamai
Ultra Wind Bi replica in “gruppo” a Vincennes
Martedì sera il figlio di Love You con in sulky Franck Nivard ha vinto il Prix Camilla (gr.3) dopo il successo nel Regione Campania. In Svezia prevale Tornatore Grif. Il secondo posto di Una Blessed a Axevalla. Risultati e Video


Spira fiducia in Vento Spritz a Bologna
Centrale interessante giovedì sul miglio con la presenza del terzo classifica nel G.P. Italia e guida di Andrea Farolfi, ma numero esterno. In seconda fila Vanguardia e punta al successo anche Varden Baba. Il campo


Premiazioni cavallo dell'Anno 2015
>> segue
GALOPPO
Il cavallo del MESE
APRILE 2017
Amore Hass
Anda Muchacho
Greg Pass
Last Gift
Multicolours
Plusquemavie
Quelindo
Stamp Collecting
Time to Choose
Voice of Love
TROTTO
Il cavallo del MESE
APRILE 2017
Oasis Bi
Orient Horse
Ringostarr Treb
Roxanne Bar
Sheriff Bi
Tobin Kronos
Twister Bi
Unicorno Slm
Urlo dei Venti
Tentativo di Primula Brazzà a Le Croise Laroche
Oggi l’otto anni indigena guidata da Mattia Monaco sulla distanza di 2850 metri della pista francese. Nel tardo pomeriggio Uccello Jet per un bis a Solvalla. Le due tabelle al completo


Cracksman con Dettori verso il Derby di Epsom
Lavoro ritenuto dal trainer John Gosden più che soddisfacente martedì sulla pista del Blue Ribbon. In sella Frankie Dettori che spera di ripetere il successo di Golden Horn.”E’ un cavallo più freddo”.Gosden “adatto ai 2400 metri”


L’italiana Malaspina in evidenza a Maisons-Laffitte
In sella Laura Grosso, vittoria dell’allieva di Andrea Marcialis e colori di Paolo Ferrario, con un sicuro percorso di testa sui 2000 metri nella prova di oggi riservata alle amazzoni. Quota di 5,1 al PMU


San Siro visitato da 50 bambini delle elementari
Iniziativa condivisibile far conoscere l'ippodromo e i cavalli (non virtuali) ai bambini delle scuole elementari nell'ambito dlel'iniziativa "scoprisansiro per i più piccoli", molti dei quali non avevano mai visto un cavallo dal vivo


Roberta Zack continua la serie in Francia
Terzo successo consecutivo dell’allieva di Cristian Rizzo, guida tempestiva di Andrea Guzzinati, oggi sull’anello a mano destra di Hyeres in 1.15.4 sui 2650 metri. Valida prestazione di Sirena d’Asolo terminata al quarto posto. Risultato e Video


I numeri del Repubblica all'Arcoveggio
La prova declassata per anziani di venerdì 2 giugno sul miglio. Numero favorevole al 3 per la svelta Pancottina Bar e in prima fila anche Super Star Reaf, Showmar e Sharon Gar. Per il momento nel secondo schieramento Superbo Capar


La dura legge del “taglia e incolla” produce -19%
"L'ippica ce la farà" l'euforia dopo il Giovanardi vinto dal "predestinato" Vivid Wise As. Sono le affermazioni dei padroni del vapore, non suffragate dalle cifre. Ben sappiano che senza gioco l'ippica muore e facendo un raffronto tra la giornata del Giovanardi 2016 e del 2017, il risultato purtroppo è ancora un -19%. Altro che "sogno"


Mipaaf comunica modifiche
al calendario maggio-dicembre

Interessano 8 ippodromi: Bologna, Capalbio, Civitanova Marche, Corridonia, Follonica, Montegiorgio, Torino e Varese. Sono anticipi e positici


Nomina Funzionari in giugno al trotto e galoppo
Dal Ministero l'elenco dei Funzionari addetti al controllo delle corse in giugno negli ippodromi di  galoppo e trotto


Cristian Demuro ancora in primo piano a Saint Cloud
In sella al 3 anni Quevillon ha vinto oggi l’handicap sui 2100 metri con dotazione 55 mila euro e 16 partecipanti sulla pista francese. Per il figlio di Siyouni la prima vittoria dopo 7 corse.


Vasco de Gama e Veravia As doppio in Svezia
Qualità della generazione “V” del made in Italy. Sulla pista di Halmstad per Vasco de Gama, guida di Christoffer Eriksson, e la coetanea Veravia As, in sulky Kevin Oscarsson, il primo successo della brevissima carriera. Piazzamenti di Naglo e Replay Kronos. Risultati e Video


Due anni da fuoriclasse, Solow si ritira
Il grigio specialista delle medie distanze ha dominato nel biennio 2014-2015 in Europa e Dubai, allievo di Freddy Head e in sella Moxime Guyon, si é affermato in 13 delle 18 corse sostenute ai massimi livelli. Una serie di 10 vittorie consecutive


Santulli precisa sulla diffida al Presidente Anact
Il Vice Presidente Anact Paolo Santulli - La prassi non supera la legge. Al lassismo che ha consentito tutto, dobbiamo contrappore il rigorismo per avere certezza del diritto. Per questo é nata la diffida convinti che l'Assemblea sia stata illegittima. Con un risultato curioso: non é stato votato il Bilancio. In quanto alla diffida regola vorrebbe...


Vale Capar, Vircan e validi 3 anni nel G.P. Stabile
Il gruppo 3 per la “V” indigena, declassato e in programma sabato 27 maggio al Cirigliano, la presenza dei vincitori classici Vale Capar e Vircan, la posizione in corda di Vaprio e la duttilità di Villa Santina Jet. Il campo di 9 concorrenti


Elitlopp, le 2 Batterie e il betting
Nella prima Batteria il favorito Bold Eagle (2,10 in lavagna) contro Delicious e Resolve. Unico indigeno presente Twister Bi nella seconda Batteria dove Nuncio (6,50 la quota) affronterà Up and Quick e Propulsion. Nessun driver italiano


Ringostarr Treb nella Sweden Cup
Tre Batterie e una Finale il giorno prima dell’Elitloppet, il 7 anni indigeno ha già vinto questa corsa nel 2015. Presenti anche Turno di Azzurra (P. Gubellini) e Trendy Ok (A. Gocciadoro) Le tre Batterie con 7 cavalli ciascuna


Meno corse e meno scommesse
Mentre il Ministro Martina con concetti populisti non indica la strada commerciale da seguire e che é stata completamente distrutta dalla becerità ippica e dal crimine dei minimi garantiti mai pagati. In aprile prosegue la discesa generale ed in particolare delle corse estere. Il problema del numero delle corse diminuite alla base della crisi del movimento


Trionfi in stile copia e incolla
Quello che é successo domenica a Mariendorf ha dell'incredibile e ci ricorda gli anni ruggenti di Orsi Mangelli In italia. Nelle due sessioni del Preis Adbell Toddington, la prova maschile vinta da Mac Smilly con padre il tedesco Broni alle media di 1.14.9 sui 1900 metri. La sorellastra Miss Godivam, guidata come il maschio da Christian Lindhardt, ha incantato vincendo in 1.14.4. la prova femminile


Una figlia di Frankel vince le Oaks giapponesi
Soul Stirring montata da Christophe Lemaire prevale da favorita davanti a oltre 100 mila persone domenica a Tokyo. La figlia di Frankel e della campionessa Stacelita, dunque pedigree europeo, ha preceduto Mozu Katchan. Terzo posto in foto di Admire Mirabyl in sella Mirco Demuro. Risultato

video

Proposta di un incontro con il Movimento Animalista
Attilio d'Alesio- Condivide l'iniziativa politica in quanto tra gli animali da tutelare ci sono certamente anche i cavalli e migliaia di operatori e famiglie che quotidianamente li curano. Il Movimento Animalista insieme alla Filiera potrebbe fare una buona Riforna dell'ippica basandosi sui valori storici e sportivi del Cavallo


Casalone, l'ultima della stagione primaverile
Mercoledì la giornata conclusiva in pista interna. Da sabato 3 giugno la riunione estiva in pista grande e dal 24 giugno le notturne. Infine tutti i venerdì sera di luglio e agosto. Da Grosseto i pronostici delle 6 corse

risultati GR1a 2a

Mac Mahon nobilita un bel Derby Italiano
L’indigeno nettamente superiore, domina da imbattuto con un perentorio allungo finale, in sella Cristian Demuro, ancora un Derby vinto da A&S Botti e colori giapponesi di Takaia Shimakawa. Al secondo posto un coraggioso Back On Board davanti a Anda Muchacho

risultati RM7a

Si fa sentire Urlo dei Venti anche a Vinovo
Facile vittoria e record 1.12.7 del Città di Torino per il gran favorito in testa dopo mezzo giro  e nella mani di Enrico Bellei, allunga in retta seguito da un’ottima Ursa Caf. A distanza il terzo posto di Unique du Bar che precede Ufo Robot Hp. Diverse rotture

risultati TO6a

Sorpresa Cloud Computing. Stop alla Triple
Alla presenza di oltre 140 mila spettatori sabato a Pimlico, il 3 anni montato da Xavier Castellano supera negli ultimi metri un ottimo Classic Empire, a lungo in lotta con il favorito e deludente Always Dreaming.

video

Decisione sul filo di lana
prevale Workout Wonder in Svezia

Scatto risolutivo  in retta d’arrivo e la spunta in 1.10 al km l’americano con in sulky Tommi Kylianen oggi nel Pris Daniels Lopp gruppo 2 a Gavle. Vicini Wild Honey e l’indigeno Rod Stewart in prima posizione fino a pochi metri dal traguardo. Risultato e Video


Data degli esami di cavaliere dilettante
comunicata a settembre

Ministero annuncia che, per carenza di partecipanti, la prossima data d'esami per la concessione della patente di aspirante cavaliere dilettante sarà fissata nel mese di settembre p.v. Per essersi ammessi occorre la relazione tecnico-valutativa degli allenatori presso i quali é stato svolto il tirocinio


Paolo Santulli
La diffida di Paolo Santulli all'Anact
In merito all'approvazione del Bilancio Anact, il Vice Presidente chiede l'annullamento per difformità notifica convocazioni che secondo lo Statuto devono essere fatte almeno 15 giorni prima del giorno fissato. Pertanto si diffida a tenere l'Assemblea per l'approvazione del Bilancio, così come convocata


Ammessi in settanta al Corso Guidatori Trotto
Ministero comunica gli ammessi a partecipare al corso di formazione professionale propedeutico alla concessione della licenza di Allievo guidatore i soggetti di seguito indicati. L'elenco...


Terza vittoria di Tuonoblu Rex  in America
Prosegue la serie del figlio di Cantab Hall e Eternity Rex, guida di Andy Miller e allenato da Julie Miller. Il successo giovedì a Harra's Philadelphia con il tempo di 1.53 (1.10 al chilometro). Risultato e video

video

Permian dalle umili origini, deve pagare per il Derby
Il vincitore delle Dante Stakes montato da Franny Norton all’interno, si è imposto a 10/1 dopo una carriera in crescendo, ma per disputare il Derby di Epsom  dovrà pagare un’iscrizione supplementare di 85 mila sterline. Benbatl in lotta secondo, ma anche Atzeni ha un 3 anni da Blue Ribbon. Churchill rinuncia?


Tropical Storm Bi prevale a Yonkers
Il cinque anni allevato da Biasuzzi Stable in America, con in sulky l’allenatore Anthony Ciuffetelli, in primo piano giovedì sulla pista Usa, tempo 1.58 (1.13.3)


Smentita Anact: bilancio 2016 approvato?
Precisazione in merito alla notizia da noi pubblicata che la riunione del consiglio direttivo ANACT non sarebbe potuta avvenire per mancanza del numero legale dei Consiglieri. La smentita nel sito degli Allevatori dove si precisa addirittura che il Bilancio 2016 é stato approvato. Alcune ombre sul metodo d'acquisizione dell'ottavo consigliere che non era fisicamente presente ma che ha votato...


Massimo Parri  Presidente dell'Anac
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Allevatori del galoppo ha nominato Massimo Parri quale Presidente per il triennio 2017-2020. Vicepresidente Cesare Cava, questa la composizione del Consiglio Direttivo...


Sostegno degli Allevatori Europei  al nostro galoppo
ANAC ha partecipato al Meeting Annuale E.F.T.B.A. trovando un clima di sostegno e disponibilità dagli Allevatori Europei e nonostante la recente lettera dei Mario Hofer. "Il nostro comparto ha raggiunto il livello più basso quello della sopravvivenza. La buona noltizia é che può soltanto risalire". L'interessante e critico intervento di Giovanna Romano, Consigliere Anac


Martina, un'iniziativa di alto profilo umanitario
Dal Ministro che ha così a cuore le sorti dell'ippica, visto che non riesce a pagare i premi in tempi accettabili ormai da diversi anni, ha pensato ad un'iniziativa benefica in favore del nostro settore. La sorpresa al termine di una giornata di corse nei principali ippodromi italiani. Vediamola...


Un battito del cuore in più per Brametot-Demuro
Ultimi 300 metri combattuti oggi nelle Poule d’Essai de Poulains gruppo 1 a Deauville, la spunta sul filo del traguardo Brametot, gran monta di Cristian Demuro. Battuto di un soffio Le Brivido. Terzo posto di Rivet in sella Frankie Dettori. Fratelli Demuro da prima pagina sportiva


Diamanten brilla nel Konug Gustav a Aby
Finish all’interno e vittoria del figlio di Adrian Chip nel gruppo uno di sabato a Aby, arrivo incerto al secondo posto Deimos Racing davanti a Monark Newmen. Tempo 1.12.6 sui 2140 metri. Risultato e Video


Lettera aperta al Sig. Mario Hofer
Imprenditori Ippici Italiani - In risposta alla sua legittima e sacrosanta lettera contro il sistema ippico italiano che, con un ignobile comportamento, non paga i premi all'estero, come accade in tutti i paesi civili. Gravi difficoltà al Ministero in atto da 4 anni e  nonostante ci sia disponibilità di cassa. Una burocrazia che non ha alcun rispetto per chi opera nel settore. Da parte nostra le più sentite scuse al trainer tedesco


La velocità è femmina
Anche i più piccoli intendono imitare la lettera "V" una delle migliori generazioni degli anni 2000. Si sono qualificate con il botto Zazzà del Pino in 1.15. 9 e Zingara del Pino con il tempo di 1.16.3, appartenenti alla scuderia Giovi e allenate da Massimo Compagno


Punti vendita non garantiscono un fatturato decente
Il problema é strettamente commerciale e di format delle scommesse e gli assuntori se ne fregano del nostro settore non essendo la rete commerciale controllata (e non lo sarà in futuro). Si preferisce vendere la serie D oppure le qualitative corse virtuali. Le tabelle del primo quadrimestre


La vergogna internazionale cala sull’Italia del galoppo
Il noto allenatore tedesco Mario Hofer ha pubblicato una lettera nel quale denuncia che il Ministero ancora non ha pagato i premi vinti dalle scuderie tedesche un anno fa. Come gran parte deli dirigenti europei, chiede che il galoppo italiano sia “tagliato” dall’Europa


4 anni di ingiustizie e nessun colpevole
Imprenditori Ippici Italiani - Secondo voi é possibile che una struttura dal costo di svariati milioni all'anno non sia in grado dopo 12 mesi di pagare le Scuderie estere del galoppo, causando l'espulsione dell'Italia dal sistema europeo? Che i soldi messi a disposizione da SheikhAl Maktoum per un Gran Premio non vengano ancora pagati? Che i soldi delle iscrizioni/entrate non siano utlizzati? E ancora...


Non riusciamo a liberarci
dalla "dipendenza" delle scommesse

Coordinamento Ippodromi- Il grande successo delle giornate del Lotteria a Napoli e del Parioli a Roma con la presenza di migliaia di persone ci confermano che l'ippica é un "grande e meraviglioso sport". Altro che credere di poter finanziare il settore con le scommesse, invece dobbiamo preoccuparci del pubblico negli ippodromi. E' giunto il momento di riflettere...


Riforma scommesse, un rilancio a beneficio della filiera
Lega Ippica Italiana - Preoccupazione fondata per la commercializzazione del prodotto ippico in prevalenza di esteri che con l'introduzione del palinsesto complementare e dell'utilizzo del segnale televisivo non garantiscono riserse al nostro settore. Bisogna stare attenti al di là degli schieramenti.


La Giustizia Sportiva costa più di 5 milioni
Organismo Ippico Italiano - Risposta a quanto pubblicato dall'Associazione Italiana Giudici Ippici sul costo della Giustizia Sportiva che sarebbe di soli 5 milioni, in realtà é superiore, il tentativo dei Giudici di mantenere lo status quo. Il modello FIGC da seguire e la domanda é: come mantenere questa sutuazione, quando l'ippica perde 40.000 euro al giorno?


Mipaaf condannato a pagare…
Tribunale Ordinario di Roma ha stabilito che il Ministero deve pagare la contribuzione annuale dovuta da ex Unire, ex Assi, nei confronti della Cassa Nazionale Assistenza Allenatori e Guidatori di Trotto e Galoppo. Peggior dispetto…


Precisazione: la Giustizia Sportiva ha un costo di 5 milioni
Associazione Italiana Giudici Ippici, nel comunicato s'afferma che il costo annuale della Giustizia Sportiva e dell'Antidoping é pari a 5 milioni e non 29 milioni come taluni sostengono, questa cifra comprende anche le "spese connesse alla gestione". E per l'autonomia dei Giudici, la gestione della Giustizia Sportiva non può essere affidata ai sottoposti al controllo e giudizio.


Il punto su giustizia sportiva, antidoping e riforma delle scommesse
Organismo Ippico Italiano - Nell'imminenza dell'esecuzione del Collegato Agricolo e dato che intendiamo candidarci alla gestione dell'Ippica, rendiamo noto la nostra posizione in merito alla Giustizia Sportiva, che deve passare ai privati. Un'efficiente e severa disposizione antidoping per ridare credibilità alle corse. Una riforma sostanziale delle scommesse. Ecco quanto inoltre proponiamo...


Mipaaf pubblica il calendario fino al 31 dicembre
Sorpresa, anche se in leggero ritardo ma sempre gradita, nell’uovo di Pasqua: la pubblicazione del calendario trotto e galoppo con relativi gran premi e stanziamenti fino al dicembre 2017. Abituati come eravamo al calendario all’ultimo tuffo, c’è da rallegrarsi e stupirsi


Un suicidio “programmato”
Così la pensano in Francia dell’ippica italiana nell’articolo (che vi presentiamo) di Jour de Galop e con iniziativa condivisibile pubblicato da Trotto&Turf. Esprime questo drastico parere dopo le note vicende dell’agitazione sindacale, quelle ridicole giornate con 3 corse ed altro… Critiche alla gestione globale dell’ippica italiana.


L'appello della Scuderia Wave per Unicka e Vampire
I due campioni rapiti potrebbero essere in pericolo di vita, ogni informazione é utile per il loro ritrovamento. Riportiamoli a casa. Abbiamo attivato uno speciale indirizzo e-mail. Aiutateci a ritrovarli


Ricorso al Tar contro il declassamento dei Gran Premi
Imprenditori Ippici Italiani - Presentato dalla nostra associazione al Tar del Lazio per annullare, previa sospensione, il declassamento di 34 Gran Premi del trotto e la decurtazione del Montepremi da 45 mila a 33 mila euro. Circa 7,5 milioni di risorse pubbliche spostate senza rispetto verso gli operatori ippici


Ires sospende le corse alla Favorita
Il Presidente Giovanni Cascio in seguito alle irregolarità che hanno portato all'annullamento della Tris del 24 febbraio scorso alla Favorita, a tutela delle persone oneste che frequentano e lavorano all'ippodromo, sospende le corse fino a quando non saranno messe in atto dalle Autorità preposte adeguate misure di controllo. Il comunicato anche delle Categorie


Derby, un Disciplinare senza senso
Il paese che ha dato i natali a Federico Tesio e Paolo e Orsino Orsi Mangelli stabilisce un Derby milionario che almeno avrebbe dovuto  seguire una metologia che il Ministero e i suoi maldestri consiglieri hanno ignorato. Leggendo il Disciplinare sorgono le seguenti domande, a cominciare dall'anacronistica classifica a punti e proseguendo...


Le richieste del Comitato Nazionale Galoppo al Mipaaf
Un tavolo di discussione é necessario sulle possibili modifiche al regolamento, considerando la scarsità dei partenti al galoppo. Riguardano gli handicap a fasce. Nuove regole per le condizionate e per le corse a reclamare e vendere. Estensione decisioni annuali ostacoli ed ex Enci. Il comunicato...


Calendario 2017 dei gruppi 1 e 2  in Europa
Pubblicato dall'UET nel lungo elenco mancano le corse italiane, che abbiamo tolto  in quanto pubblicato in un'altra notizia.


Nel 2017 stanziati per l'ippica -6.854.001 euro
Organismo Ippico Italiano - Per il 2017 secondo i dati del disegno di legge approvato dal Senato, per l'ippica sono stati stanziati 169.927.355 euro, mentre nel Bilancio di previsione del trienno 2016-2018 dovevano essere 176.781.354 euro.


La circolare programmazione trotto 2017
Riguarda la prossima stagione del trotto in merito anche gran premi e la programmazione delle corse per due, tre, quattro anni e anziani e disposizioni generali. Prove di qualifica e corse riservate ai gentlemen driver


Provvidenza del 10% ai cavalli vincitori all'estero
Il Mipaaf stabilisce anche un premio aggiunto ai cavalli di 2 e 3 anni allevati in Italia. La Provvidenza/Premialità ai cavalli a premio sulle piste estere. La Nomina della Commissione Tecnica Centrale del Libro Genealogico del Cavallo Trottatore





GALOPPO e TROTTO Studio LaserArt
Copyright © Grafica & Banca Dati