Allevamento
FOLLI
Allevamenti TONIATTI www.allevamentitoniatti.it
I sondaggi di Zamai

Sheriff Bi poker a Eskilstuna
Martedì sulla pista di Eskilstuna il sei anni indigeno vince per la quarta volta consecutiva in 1.12.8 sul miglio, record in carriera e guidato da Tobias Modig. Anche il secondo posto di Untouchable Bi. Risultati con Video


Bilanci di fine anno, un baratro sempre più profondo
La differenza tra i vari ippodromi é data dalle fasce orarie, fasce mensili di calendarizzazione, ippica nazionale e TQQ, che da sola vale il 30%. Altro punto da studiare l'incidenza delle scommesse per regione. In queste tabelle i risultati  del galoppo, trotto e per regione.


Premiazioni cavallo dell'Anno 2015
>> segue
GALOPPO
Il cavallo del MESE
DICEMBRE 2016
Amore Hass
Beauty Only
Dratonta
Extremely Vintage
Jalapeno
My Man
Opinion Maker
Ralli
Shukal
Time to Chose
Verdetto Finale
TROTTO
Il cavallo del MESE
DICEMBRE 2016
Nenè degli Ulivi
Orient Horse
Pancottina Bar
Shadow Gar
Treasure Kronos
Trendy Ok
Vale Capar
Vampire Dany
Vessillo As
Vivid Wise As
Volturina Jet
Una domanda sull'Organismo Ippico
Franchino Maisto - Leggendo l'intervento pubblicato sul suo giornale a firma di Maurizio Mattii Presidente dell'Organismo Ippico, noto che é più o meno uguale a quanto annunciato  da Federippodromi/Lega Ippica. Quale può essere lo scopo di presentare un soggetto identico?


L'Organismo Ippico interviene sulla programmazione 2017
Il Presidente Maurizio Mattii precisa che senza Riforma sarà come ripetere quel circolo vizioso che ha condotto alla crisi. Contrario l'Organismo Ippico alla diminuzione de numero delle corse a vantaggio della qualità in questo momento impensabile. Che senso ha declassare le corse di gruppo 2 ed implementare Derby e Lotteria? Inoltre...


Cornulier il mondiale di casa Abrivard
Domenica la corsa di maggior prestigio e dotazione con la sella a Vincennes. Favorita Bellissima France ( Matthieu Abrivard,)nel confronti di Bilibili, montato da Alexandre Abrivard. Le ultime tre vincitrici sono femmine. La chance di Tornado Bello e Attentionally. L'incognita Bird Parker. 24 rimasti


Demuro jr e team italiano vittoria a Cagnes
Primo successo della stagione per Cristian Demuro sulle piste francesi, in sella all’indigeno Join Us, allenato da Alessandro e Giuseppe Botti e colori della scuderia Effevi, nell’incerto handicap per velocisti con 20 mila euro in palio


Capannelle smentisce il Comune di Roma
Secondo il Municipio romano la concessione a Hippo Group Capannelle é scaduta,  in realtà afferma il Direttore Generale Elio Pautasso non é così. Chiesto un incontro con i rappresentanti dell'amministrazione.


Candidati all’Amérique sicuri e in "panchina"
Tredici sicuri avendo occupato i primi posti nelle quattro “B” considerando Bold Eagle con due successi. Tre indigeni: Princess Grif, Treasure Kronos e Oasis Bi, per somme vinte. Altri in attesa… Con un quartetto l’allenatore svedese Daniele Redén


Corte di Giustizia si pronuncia sull'Iva nell'ippica
“Sussiste diritto a detrazione per partecipazione gare ippiche, eventuale premio non incluso nella base imponibile”. La sentenza nell'ambito della Comunità Europea in riposta alla richiesta di pronuncia pregiudiziale del Ministero delle Finanze della Repubblica Ceca


Scudamore su Kempton
“il denaro non può sostituire la storia”

L’ex campione in ostacoli Peter Scudamore contrario alla chiusura dell’ippodromo di Kempton Park per farne un centro residenziale. Soldi raccolti dal Jockey Club per incrementare le corse in altri ippodromi. Comitato all’opera contro la chiusura


La sorpresa di Briac Dark  a Vincennes
Pista bagnata, diversi errori nel Prix de Belgique risolto con forza da Briac d’Arc (30 al PMU) che supera sul traguardo Call Me Keeper, finale veloce di Wild Honey esordiente in Francia, questi tre cavalli qualificati per l’Amérique. Oasis Bi rimane chiuso e conclude in ottava posizione. Risultato e Video


Tano Fohle Sm attacco con successo nell’Encat
Va all’esterno della favorita Sharon Gar, il figlio di Ganymede non cala di un metro e vince la prima corsa di rilievo oggi alla Maura, in sulky Roberto Vecchione e allenato da Gennaro Casillo. Secondo posto di Showmar nella scia della leader Sharon Gar che mantiene il terzo posto. Il vincitore oltre 15 la quota al toto

risultati MI6a

Lettera aperta ai 4 soci
Enrico Tuci (Imprenditori Ippici Italiani): "Con questa lettera aperta intendo rispondere pubblicamente sul declassamento dei Gran premi e sulle maxi dotazioni del Derby e del Lotteria a Paolo Santulli, Antonio Carraretto, Carlo Pietrasanta e Roberto Toniatti".


Presidente di Giuria risponde a Minopoli jr
L'Avv. Sedia replica a Mario Minopoli jr che ha criticato il comportamento della Giuria di Agnano e fornisce la sua versione dei fatti. Precisa inoltre  che esiste un controllore delle Giurie e che anche i pagamenti dei componenti le Direzioni Corse, sono in ritardo di quasi 6 mesi. La lettera...


Umberto Rispoli presto in sella
Dove era finito uno dei nostri fantini di punta e sparito a Hong Kong? Non farà parte della trasmissione “chi l’ha visto” ma purtroppo ha avuto un serio incidente a Happy Valley, con problemi al ginocchio e caviglia. Tornerà in pista forse il 22 gennaio a Sha Tin


Campionato Italiano "Corse Pony"
per i giovanissini cavalieri

Il progetto dovuo all'impegno del colonnello Giuseppe Satalia anche Presidente della "scuola Ippica Italiana". Interessai giovani tra i 10 e 16 annni, un Campionato suddiviso in 11 giornate più la Finale e due categorie in base all'altezza dei ponies. Aderiscono gli Ippodromi di Capannelle, San Rossore, Merano e con ogni probabilità San Siro. Ne parla Satalia...


Le verità… nascoste
Il Presidente dell'Anact dipinge un quadro assolutamente confortante del 2017. Afferma che il Montepremi rimarrà invariato e forse aumentato. Ne prendiamo atto, ma consideriamo che in gennaio con i declassati  Encat e Barbetta, in queste corse siamo già al 50% in meno. Tante cose da chiarire e taciute. E una verità: i maggiori clienti dei suoi Associati sono quei proprietari le cui "casse" sono ancora più ridotte con i vari declassamenti


Ama l’aria di Parigi lo svedese In Van Sund
Il cinque anni svedese per la seconda volta sulla pista di Vincennes prevale di spunto oggi nel Prix de Croix davanti al francese Carat Willias. Terzo il  leader della corsa Traders davanti a Tango Negro e Tony Gio. Record del gruppo 2. Risultato e Video


Udora Jet prevale a Jagersro
La figlia di Pine Chip guidata da Orjan Kihlstrom, passa al comando dopo mezzo giro e conclude in scioltezza sui 2140 metri, per l’allieva di Jeanette Hansen è il terzo successo in carriera. Risultato e Video


Kitasan Black “cavallo dell’anno 2016” in Giappone
 Vincitore della Japan Cup e secondo nell’Arima Kinen è stato eletto da una giuria di esperti. Al secondo posto Maurice in evidenza a Hong Kong, davanti a Satono Diamond. La sfortuna oggi di Mirco Demuro ben 5 secondi posti ed un terzo a Kyoto. Video del successo di Kitasan Black nella Japan. Risultato e Video della Japan

video

Il  Consiglio Anact estraneo alle decisioni del Ministero
Paolo Santulli, Antonio Carraretto, Carlo Pietrasanta e Roberto Toniatti non condividono le critiche rivolte da Imprenditori Ippici al Presidente dell'Anact e ricordano i risultati positivi ottenuti negli ultimi mesi. Prendono le distanze da alcune decisioni incompetenti prese dal Ministero e certo non da loro consigliate


Chi giudica coloro che giudicano?
Lettera di Mario Minopoli jr che critica l'operato delle Giurie del trotto a Napoli e descrive dei recenti episodi, alcuni a suo svantaggio. Anche i Giudici sul campo, secondo il driver napoletano, devono rispettare le regole e se responsabili, essere a loro volta sanzionati


Fanciful Angel di Marco Botti vittoria a Meydan
Il 4 anni si è imposto nell’handicap con dotazione di quasi 120 mila euro, finale determinante sui 1600 metri e con in sella Daniel Muscutt, training di Marco Botti. Il figlio di Dark Angel sesto con i colori della Blueberry nel Vittorio di Capua 2015 a San Siro


Cosa rappresenta l'esito
dei 3 sondaggi?

Ministero decide il regolamento 2017 senza neppure un preavviso e non chiede l’opinione degli addetti ai lavori. Noi con i sondaggi abbiamo posto alcune domande, la risposta pubblica è stata nettamente contraria alle decisioni del Ministero e dei loro interessati consiglieri. Risultato che abbiamo riassunto con due immagini…


La meritoria iniziativa a Montegiorgio
Mauro Galandrini - Alcuni guidatori, allenatori e proprietari al San Paolo hanno deciso di spostare i cavalli partecipanti alla 7° e 8° corsa nel recinto di isolamento, anche se dovrebbe essere il Mipaaf a decidere le corse in cui é previsto l'isolamento. "L'iniziativa é volta a sensibilizzare ed inviare un messaggio di trasparenza contro la piaga del doping". Afferma Vittorio Ballardini


Doping mediatico, no grazie!
Pochi, ma rumorosi ippici sul web che hanno alzato un polverone  accusandoci anche di censurare le notizie, cercando di mischiare il loro interesse, poter copiare i nostri servizi a loro uso e consumo (strumentalizzazione) dal fatto che invece si possono liberamente leggere. E non sanno cosa significa hackerare…


Una programmazione 2017 che fa discutere. Tre Sondaggi
Nuove regole piovute dall'alto per l'anno appena iniziato. Siccome non sono stati interpellati gli operatori ippici, salvo a quanto pare alcuni "consiglieri" vicini al Mipaaf, ci sembra opportuno farvi conoscere la loro opinione e quella del pubblico in generale. Con questi tre  sondaggi...


Perchè tanto fumo negli occhi?
Imprenditori Ippici Italiani - La sorpresa del declassamento dei Gran Premi in gennaio resa nota soltanto il 30 dicembre, nessuno ne sapeva niente tra gli operatori ippici escluso a quanto pare il Presidente dell'Anact, forse l'ispiratore. La giustificazione del Mipaaf "dobbiamo risparmiare soldi per metterli sulle corse ordinarie sul Derby e Lotteria". Contiene cinque errori macrospici e sono i seguenti..


Iscrizioni al G.P. Ettore e Mario Barbetta
Il terzo gran premio declassato in gennaio, si disputerà domenica 29 aa Maura. Con la formula dell'handicap a invito sui 2700-2740 metri e riservato agli anziani. Segnalazioni entro martedì 17 gennaio. Memorial di due grandi personaggi, ex premio Inverno. Ma vale qualcosa la memoria storica cancellata in nome della Selezione?


Ippica-scommesse, non é più un tabù
Franchino Maisto - La rinascita dell'ippica secondo un'opinione diffusa é legata alle scommesse, a parlarne 10 anni era una bestemmia secondo i "puri" di allora, molti dei quali convertiti all'idea che l'ippica senza gioco non ha un futuro. Fioriscono gli esperti, mentre diversi "veri" esperti stanno lavorando alla non più rinviabile riforma delle scommesse ippiche


Tutelare i cavalli anziani con meeting e circuiti
L'ippica avrebbe bisogno della statistica inferenziale che studia le caratteristiche di un sistema, ma intanto parliamo del numero eccessivo degli iscritti al trotto in rapporto ai partenti effettivi. Il proprietario deve sperare nel "santo numero" per correre, oppure rottamare l'ormai inutile cavallo anziano che in realta é il motore delle scommesse esotiche


Veterinari convocati per valutazione al Mipaaf
Nel comunicato del dirigente Gualtiero Bittini si precisano i giorni 23 e 24 gennaio per i colloqui di valutazione dei veterinari, presso la sede del Ministero in via XX settembre. Alla presenza della Commissione preposta.


Nel galoppo con gli handicap salgono partenti e quote
Alberto Artina handicap ufficiale per il galoppo in Italia precisa che la programmazione andrebbe stabilita con notevole anticipo e non come accade ora con il Ministero. I dati che pubblichiamo dimostrano che al galoppo gli handicap hanno un maggior numero di partenti e quote più elevate e dunque un maggior appeal per gli scommettitori. Allegati i dati ufficiali...


Tre esperti intervengono sulla crisi
delle scommesse ippiche

Il Ministero da anni non agisce sulle scomesse ippiche, nonostante il costante declino. Unico segnale positivo é il bilancio nel 2016 delle scommesse a quota fissa. Aldo Migliaccio Concessionario Adm, Massimo Pierini Vice Presidente F.I.P.T. e Marco Rondoni Vicepresidente Federippodromi, consigliano per un rilancio...


Pagamenti: aspettative nuovamente tradite dai fatti
Imprenditori Ippici italiani del galoppo e del trotto- Aspettative nuovamente tradite dai fatti, Proprietari, Allevatori e Professionisti attendevano per fine anno il pagamento dei Premi fino al mese di settembre incluso. Da un sondaggio stamani risulta che il 30% non abbia ancora ricevuto settembre e il tristemente noto UCB non riprenderà a pagare fino al 23 gennaio


Nomina dei veterinari al controllo anti doping in gennaio
Il Ministero rende noto i nomi dei veterinari deputati al controllo delle sostenze proibite ai cavalli, per quanto riguarda le corse sui nostri ippodromi di galoppo e trotto nel mese di gennaio


Sindacati chiedono un incontro
con Mipaaf e Comune di Napoli

SLC – CGIL FISASCAT – CISL UILCOM – UIL- In seguito alla decisione del Ministero di far slittare al 2018 la classificazione degli Ippodromi in cui Agnano avrebbe visto riconosciuto il suo ruolo di alta rilevanza, la direzione dell'Ippodromo ha comunicato l'apertura della procedura di mobilità per i lavoratori che chiedono un tavolo di crisi con Comune di Napoli e Mipaaf


Nomina addetti controllo corse galoppo
e sella gennaio 2017

Ministero comunica la nomina dei giudici di gara per il controillo delle corse al galoppo nel mese di gennaio. Riguardano i convegni di corse a Napoli, Pisa, Roma, Siracusa e Varese.


Un 2017 in Quattro Mosse per risanare l'ippica
Occorre: defiscalizzazione totale della scommessa ippica, soggetti privati per rivitalizzare gli ippodromi e scommesse del vicente e piazzato inibite sul campo. Tolleranza zero sul doping e "trucchi" delle corse. Una legge sul "cavallo animale domestico"


La comica dell'articolo 17 della programmazione trotto
Lettera di Michele Romano sull'articolo, dove é scritto che le cavalle di 7 e 8 anni non vincitrici nel corso dell'anno dell'esigua somma di 5000 euro, non potranno partecipare alle corse normali, ma soltano alle corse di gruppo 1. Questo decide il Ministero dopo ponderata riflessione


Quarto scudetto per Matteo Zaccherini
In dicembre il leader della classiifca gentlemen ha ingranato la "diretta" e con 13 successi realizzati su sette piste ha siglato il quarto successo nel "friustino" italiano e precedendo Ciro Ciccarelli e Filippo Monti.


Ma chi sono gli ineffabili "consigliori" del Mipaaf?
Curiosi di conoscere coloro che suggeriscono queste gravi e deleterie decisioni prese dal Mipaaf. Iniziando dal lunedì di vacanza mentre l'ippica boccheggia, per trovare il culmine nel declassamento dei Gran Premi di gruppo 2, importanti in quanto storici e comunque veicolo di propaganda. Quei fedeli "cagnolini" del Mipaaf che suggeriscono e sono purtroppo ascoltati


Protesta contro il "silenzioso" declassamento dei Gran Premi
Imprenditori Ippici italiani - Soltanto al momento della tardiva comunicazione il 30 dicembre del calendario di gennaio 2017, abbiamo appreso dal Mipaaf questa grave decisione presa senza consultare le Scuderie e questo provocherà altre fughe dall'ippica italiana Chiediamo una convocazione urgente al Ministero


Modifica regolamento delle sostanze proibite
Mipaaf comunica l’elenco delle sostanze proibite e considerate doping nei cavalli. Il regolamento andrà in vigore dal primo gennaio 2017. Tra le sostanze proibite e con relativa soglia figura anche il cobalto, la cui scoperta in dose eccessiva ha provocato squalifiche e multe in Francia. Ma ancora i controlli non venivano effettuati in Italia.


Un brindisi al calendario (solo) di gennaio
Il Mipaaf il giorno 30 dicembre ha reso noto il calendario di gennaio, compreso i gran premi di trotto e listed di galoppo con i relativi stanziamenti. Stabilito che il numero massimo delle corse sarà di sette per il trotto e sei per il galoppo.


Decreto per la programmazione del trotto 2017
Mipaaf lo ha cominicato oggi a firma del Direttore Generale Francesco Saverio Abate, comprende il regolamento delle corse al trotto in vigore dal primo gennaio.


Nel 2017 stanziati per l'ippica -6.854.001 euro
Organismo Ippico Italiano - Per il 2017 secondo i dati del disegno di legge approvato dal Senato, per l'ippica sono stati stanziati 169.927.355 euro, mentre nel Bilancio di previsione del trienno 2016-2018 dovevano essere 176.781.354 euro.


"Ridurre il peso dell'imposta sul totalizzatore"
Per far tornare l'ippica competitiva aumentare l'offerta con il palinsesto complementare e le corse estere di qualità con gioco a quota fissa, tassato sul margine. La spendibilità delle scommesse ippiche alla base per realizzare il disegno della Delega Parlamentare. L'opinione di Emmanuele Cangianelli, partner di Mag Consulenti Associati. Da Gioconews


Azione legale per recuperare iscrizioni/entrate G.P.
Imprenditori Ippici Italiani - In questi giorni grazie all'operato del nostro legale é stato emesso dal Giudice un Decreto ingiuntivo al Mipaaf per il recupero forzato dei soldi delle iscrizioni/entrate Gran Premi 2012-2013. Stesso percorso che ha portato tramite via legale al recupero del 2014-2015


La circolare programmazione trotto 2017
Riguarda la prossima stagione del trotto in merito anche gran premi e la programmazione delle corse per due, tre, quattro anni e anziani e disposizioni generali. Prove di qualifica e corse riservate ai gentlemen driver


Organismo Ippico Italiano parteciperà al Bando europeo
Il Presidente Maurizio Mattii precisa che questa associazione senza fini di lucro costutuita ufficialmente con atto notarile del 11 luglio 2016,  parteciperà al Bando europeo al fine di costituire un Organismo per la gestione del settore.


Galoppo, premio aggiunto dal 50 al 60%
La decisione annunciata dall’Anac, nel 2017 il premio aggiunto per i cavalli italiani di 2 e 3 anni sarà aumentato del 10%, il comunicato inviato dal Mipaaf all’Associazione Allevatori del galoppo


Provvidenza del 10% ai cavalli vincitori all'estero
Il Mipaaf stabilisce anche un premio aggiunto ai cavalli di 2 e 3 anni allevati in Italia. La Provvidenza/Premialità ai cavalli a premio sulle piste estere. La Nomina della Commissione Tecnica Centrale del Libro Genealogico del Cavallo Trottatore


“Dalla riforma della scommessa deve ripartire il sistema”
Aldo Migliaccio illustra il suo punto di vista da vero esperto in merito all'attuale situazione del gioco sui cavalli e sollecita il governo all'pprovazione dei decreti attuativi. Una parte dell'intervista da Gioconews


Nasce F.I.A.G.T. e Intercategoriale Trotto
Lo scorso lunedi 24 ottobre scorso si è costituita la Federazione Italiana Allenatori Guidatori Trotto il cui scopo è tutelare gli interessi ed istituire una rappresentanza unica e unitaria delle categorie di Allenatori e Guidatori. Inoltre è stato costituito un organo rappresentativo degli interessi delle categorie ippiche tutte senza distinzione....


Riforma dell’ippica in Gazzetta Ufficiale
Pubblicato in data 10 agosto anche l’articolo 15 che contiene la Delega per la riforma del settore e tra i vari criteri, il pay out minimo al 74% delle scommesse ippiche e la tassazione sul margine, nessun accenno al famigerato doppio totalizzatore. Sperando in tempi brevi di applicazione





GALOPPO e TROTTO Studio LaserArt
Copyright © Grafica & Banca Dati